Etna Valley

Spett.li Società, cari amici,
in questa newsletter
vi segnaliamo:

 

 
   
News    
     
   I RISULTATI DEL NOSTRO SONDAGGIO
 

Si è concluso il sondaggio che abbiamo lanciato all'inizio di agosto per sapere "Quale settore produttivo può dare maggior sviluppo economico al nostro territorio" e i risultati sono stati i seguenti:

Turismo e Beni culturali 62%
Industria Hi-Tech  24%
Agroalimentare    6%
Servizi   5%
Commercio   2%
Edilizia 1%
Artigianato  0%.

Naturalmente non si tratta di risultati dal valore scientifico, ma certamente sono significativi per capire qual'è l'opinione diffusa riguardo alle soluzioni preferibili per favorire lo sviluppo economico e l'occupazione.
Un primo confronto può essere fatto con i dati pubblicati dal Sole24ore sul numero di imprese della provincia di Catania, che indicano ancora nel Commercio il settore  trainante dell'economia (36% del totale delle aziende e 7ª posizione in campo nazionale), seguito dall'Agricoltura (23% delle aziende), imprese manifatturiere 11%; costruzioni 10%  e tutte  le altre aziende del terziario  19%. 

I dati reali, quindi, suggerirebbero l'idea di assecondare la vocazione commerciale di Catania e di puntare proprio su questo settore per essere protagonisti della prossima espansione del commercio  nel Mediterraneo grazie all'area di libero scambio.
Il turismo, invece,  ha  il maggiore potenziale di crescita per il divario che esiste tra ciò che ha da offrire (il suo patrimonio culturale e naturalistico) e lo "sfruttamento" economico di tali risorse.  L'andamento di questo settore, però, nel 2004 in Italia non è stato brillante e oggi la situazione non più è quella del boom della costa adriatica: internet sta svolgendo un ruolo non secondario nel determinare il successo di  varie località turistiche e ha fatto sensibilmente aumentare  la  concorrenza di posti un tempo quasi irraggiungibili, competitivi ora non solo per i prezzi ma anche per la qualità dei servizi offerti al turista. 
Si può recuperare il tempo perduto?  Si deve puntare su un turismo d'elite o sul turismo di massa? Privilegiare quello numericamente meno significativo ma più ricco,  o quello più numeroso e alla ricerca di prezzi contenuti, che però necessita di più posti di lavoro? Il dibattito è aperto.

Nell'Hi-tech l'Etna Valley ha delle peculiarità che la rendono estremamente interessante e sono tante le aziende nate nell'ambiente favorevole creato sinergicamente dall'Università, dalla STMicrolectronics e dalle Istituzioni locali; la ricerca scientifica in molti settori (elettronica, farmaceutica, biotecnologica, fisica, ecc.) è di prim'ordine, ma è anche vero che una buona parte delle piccole e medie aziende di questo settore non hanno il loro mercato qui in Sicilia,  lavorano con il nord Italia e l'estero ed è lì che fanno la maggior parte dei loro investimenti di marketing.
Sono solo alcuni spunti di riflessione che vi poniamo e che contiamo di approfondire con esperti di settore, ma anche con il vostro contributo di idee:  e per questo vi invitiamo a partecipare scrivendoci la vostra opinione sull'argomento.
 

 

 

NOVE SFIDANTI SALGONO SULLA PIATTAFORMA

[...] Sulla digitalizzazione dei propri servizi la Regione investira' cinquanta milioni di euro. Una 'dote' che ha richiamato i big internazionali delle telecomunicazioni: la Telecom attraverso Finsiel, che ha costituito un raggruppamento di cui fanno parte anche Engineering ingegneria informatica e la catanese Makers; l'Enterprise digital architects, nata da uno spinoff del gruppo Ericsson; l'Ibm Italia insieme con la Sistemi informativi Cos-Comunicazione service; la napoletana Datitalia processing, l'Elsag del gruppo Finmeccanica, l'Informatica Trentina in partnership con la Deltadator, l'Ediesse Italia, la T.System Italia, societa' collegata al colosso delle telecomunicazioni Deutsche Telecom...

 

 
 
 

INAUGURATO A MISTERBIANCO CENTRO PER IL TRASFERIMENTO DELL'INNOVAZIONE TECNOLOGICA DELL'UNIVERSITA'

Scopo dell'iniziativa dell'Universita' di Catania e' quello di offrire ai laureati e diplomati in ingegneria nel settore industriale, interessati ad intraprendere un'attivita' imprenditoriale, la possibilita' di usufruire a tal fine degli spazi e delle attrezzature offerti dal Centro e di contare su una forte interazione con il personale del mondo accademico e con quello operante negli Enti Pubblici di Ricerca...
 

 
 
 

ICARIS 2004, A CATANIA I MASSIMI STUDIOSI DI IMMUNOLOGIA COMPUTAZIONALE

Si è svolto dal 13 al 16 settembre allo Sheraton Hotel di Acicastello, la terza conferenza internazionale sui Sistemi Immunitari Artificiali, ICARIS 2004 (sito web: www.artificial-immune-systems.org/ICARIS-2004/icaris2004.htm), organizzata nella nostra citta' dal prof. Vincenzo Cutello e dal dott. Giuseppe Nicosia del Dipartimento di Matematica e Informatica dell'Universita' di Catania. All'evento, che rappresenta la piu' prestigiosa conferenza internazionale nelle discipline scientifiche della computazione immunologica e della immunologia computazionale, hanno partecipato circa un centinaio di ricercatori del settore provenienti da 45 nazioni e da 4 continenti, fra cui alcuni dei massimi esperti del settore di chiara fama internazionale...
 

 
 
 

BIOTECNOLOGIE, UNA RICERCA DEL PARCO SCIENTIFICO E TECNOLOGICO PER LO SVILUPPO DI PLASTICHE BIODEGRADABILI  PRESENTATA A CATANIA AL 7° CONGRESSO NAZIONALE DEL CIB

Da un batterio la soluzione al problema dello smaltimento “naturale” delle plastiche. E’ quanto è emerso da uno studio condotto da un gruppo di ricercatori del Parco Scientifico e Tecnologico della Sicilia e dell’Università di Catania, che ha sequenziato i geni di un batterio che produce i polimeri adatti ad ottenere specifici film biodegradabili in agricoltura.
La ricerca, finalizzata alla produzione di plastiche biodegradabili, è stata presentata nel corso del 7° Congresso nazionale delle Biotecnologie, organizzato dall’Università di Catania, in collaborazione con Consorzio Interuniversitario delle Biotecnologie (CIB) e con il patrocinio della Regione siciliana, della Provincia regionale di Catania, del Comune di Catania e del Parco scientifico e tecnologico della Sicilia, del Consiglio nazionale delle ricerche e dell’Accademia Gioenia...

 

 
 
 

TESI DI LAUREA SULL'ETNA VALLEY

Con grande piacere pubblichiamo una parte della tesi di geografia economica dal titolo "Geografia dell’innovazione: il caso Etna Valley" discussa dal dott. Sebastiano Sarcià, nel suo esame di laurea all'Università degli Studi del Sannio, Facoltà di Scienze Economiche e Aziendali, Corso di Laurea in Economia e Commercio. Voto 100/110.
Facciamo i migliori auguri al dott. Sarcià, con cui abbiamo avuto il piacere di discutere di vari temi riguardanti l'Etna Valley. Qui riportiamo solo l'indice e le conclusioni della lunga analisi fatta dall'autore che ha preso in esame la maggior parte delle aziende hi-tech.

 
 
 
Per leggere tutte le News [»]  

 

 
Gare d'Appalto
 
 
COMUNE DI CATANIA
Gare in scadenza ad ottobre
1/10
Spazzamento e pulizia superfici pubbliche e private. € 1.590.909
4/10 Adeguamento impianti sportivi comunali. €400.000
4/10 Costruzione area attrezzata protezione civile e parcheggio.
€ 8.942.624
5/10 Servizio noleggio autobus con conducente. € 838.488
7/10 Adeguamento L.626 impianto sportivo A. Massimino.€ 291.000
11/10 Adeguamento impianti sportivi della Città. € 237.440
12/10 Servizio refezione. € 2.940.030
13/10 Realizzazione di un centro religioso. € 600.289
18/10 Ristrutturazione a sala prove d’orchestra di un edificio. € 283.348
25/10 Completamento del palazzo dello sport e realizzazione della pista del ghiaccio. €1.371.938
 
     

 

Rassegna Stampa
 
 

Tra gli articoli più interessanti nelle news e nella rassegna stampa
curata dall’Agenzia Centonovepress troverete:

 
 
 

- Plastiche biodegradabili grazie a un batterio
- Aperto il convegno sulle biotecnologie
- Centro per l'innovazione tecnologica
- Atenei in cerca di eccellenza
- E il Sud sui affida alle maxi-sinergie
- Ricerca, un rilancio in sei mosse
- Un centro per l'innovazione tecnologica
- Nove sfidanti salgano sulla piattaforma

 
     

Per leggere tutti gli articoli della Rassegna Stampa [»]

 

 
Gazzetta Ufficiale
 
 

Tra i provvedimenti della Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana segnaliamo:  
  - Bando per l'accesso ai finanziamenti per progetti inclusi nel calendario ufficiale delle manifestazioni di grande richiamo turistico per l'anno 2005, misura 4.18, azione C, del POR Sicilia 2000/2006.
- Progetti integrati territoriali - Avvisi per interventi attivabili in regime di aiuto o attraverso azioni pubbliche
- Graduatorie progetti misure "Sinergie per competere","Alto Belice corleonese","Hyblon-Tukles", "Sistema turistico"
- Graduatoria progetti ammissibili ai benefici del programma di reinvestimento di disponibilità residue per le finalità di cui alla legge 6 marzo 1987, n. 65, art. 1, lett. b)
- Graduatoria dei PSL ammissibili presentati dai GAL in attuazione del Programma di iniziativa comunitaria Leader+
- Bando pubblico per "Aiuti al commercio ed all'artigianato"
 
   

Per leggere tutte le novità della Gazzetta Ufficiale [»]

 

 
Euroinfosicilia
 
 

Tra le novità di Euroinfosicilia segnaliamo:
 
 
  -Programma Regionale Leader Sicilia +: Bando di gara per l'affidamento dei Servizi di Assistenza Tecnica, Monitoraggio del P.R. Leader Sicilia + 2000-2006 e realizzazione di un Software Gestionale.
-Bando Analisi fabbisogni formazione specialistica: approvazione graduatoria
-"Sviluppo competitività imprese con priorità alle PMI": graduatoria definitiva
- Iniziative per legalità e sicurezza: ammissione a finanziamento dei progetti
- Promozione dell' Integrazione sociale: ammissione a finanziamento dei progetti
- Promozione della partecipazione femminile al mercato del lavoro: ammissione a finanziamento dei progetti
- Formazione e sensibilizzazione nel settore idrico: ammissione a finanziamento dei progetti
- Bando di gara per affidamento del servizio di assistenza tecnica e supporto all'attività dell'Ufficio Speciale per i controlli di secondo livello sulla gestione dei fondi strutturali in Sicilia.
- Avviso Apertura Bando INTERREG III B MEDOCC
- Approvazione graduatoria progetti azione 7.1 del Programma Regionale di Azioni Innovative “Innovazione Sicilia”.
- Formazione nel settore agricolo-forestale: approvazione graduatorie
- Miglioramento della trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli (FEAOG): approvazione graduatorie
- Contrasto alla devianza sociale, alla violenza e alla criminalità: approvazione graduatoria provvisoria
 


Per vedere tutte le News di Eurosicilia
[»]

 

 
Curriculum

Sono senz’altro tutti molto interessanti i curriculum pervenuti in redazione che segnaliamo alle aziende:
 
 
Giovanni Giardina Laureato in Informatica
Marco Algozino Laureato in Ingegneria Telematica
Salvatore Genovese Laureato in Ingegneria Elettronica
Davide Palumbo Piccionello Laureato in Ingegneria Elettrica
Salvatore Zappalà Laureato in Ingegneria Informatica
Pietro Brignola Laureato in Ingegneria Informatica
Maria Luisa Riviera Laureata in Scienze Internazionali e Diplomatiche
Mario Anastasi Laureato in Ingegneria Informatica
Francesco Mascali Laureato in Ingegneria Gestionale
Lorenzo Giuffrida Laureato in Informatica
Laura Ferrara Laureata in Economia e Commercio
Sergio Camarda Laureato in Ingegneria Informatica
Roberto Luppino Laureato in Ingegneria Informatica
Alfio Marcellino Laureato in Ingegneria Telematica
Tina Liguori Laureata in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio
Salvatore La Rosa Laureato in Informatica
Giuseppe Battaglia Perito Industriale
Carmine Tarantino Laureato in Ingegneria Elettronica
Roberto Castorina Laureato in Ingegneria Elettronica
 
   
Per leggere i curriculum [»]  
Per sapere quante volte sono stati letti i curriculum nel mese di Agosto 2004  

 
Lavoro

Come sempre nella sezione Lavoro trovate le offerte di lavoro e i posti messi a concorso, selezionati dalle maggiori fonti di informazione (Gazzetta Ufficiale Nazionale e Regionale, la Bacheca Regionale Lavoro, Corriere.it, Jobpilot,Tiscali e altri)

 
   
Per leggere le offerte [»]  

 

L’Associazione “Città delle Arti” cura i siti Internet
www.etnavalley.com
www.etnavalley.org
www.cataniaperte.it
www.cataniaperte.com
Se non desiderate ricevere più questa newsletter e per ogni altra comunicazione scrivete a info@etnavalley.com.